In linea generale sono, fino ad oggi, pochi i libri sulla massoneria che hanno un fondamento scientifico. Attualmente lo studio sistematico, controllato, empirico e critico sulla massoneria ha ripreso slancio e vigore dopo anni di inattività. Grazie alle ricerche su fondi archivistici del grande oriente d’Italia si è potuto far luce su avvenimenti legati alla massoneria che rimanevano nell’ombra. I massoni stessi prendono una nuova coscienza di che cosa è la massoneria e di cosa significa essere massoni.

Attraverso questi studi si è potuto dare un volto nuovo alla massoneria italiana, ai suoi simboli, alla sua storia. La massoneria italiana ha spesso valicato i confini nazionali trovandosi ad operare in società civili completamente differenti rispetto a quella italiana. La ritroviamo nell’impero ottomano, in Egitto e in Tunisia. Lo sparuto gruppo di studiosi della massoneria in Italia si ritrovano uniti con un unico scopo, creare un gruppo che lavori con metodo scientifico, che possa produrre libri sulla massoneria di alto livello anche accademico.

Qui di seguito potete trovare le schede relative ad alcune mie pubblicazioni.

Io sono turco

Il presente numero di «Storia e Problemi Contemporanei» è consacrato allo studio della costruzione dell’identità nazionale turca, dopo la fondazione della Repubblica del 1923

Società Segrete nel Mediterraneo

In questo volume si è voluto raggiungere un nuovo traguardo, scrivere e descrivere le diverse società segrete oggetto di studio con rigoroso metodo storico, infatti, i sei contributi che compongono il volume forniscono uno spaccato di alcune delle più importanti società segrete che hanno animato la storia europea e del vicino oriente, tra l’Ottocento e il Novecento